..
.. EMERGENZE RUBRICA CONTATTO UBICAZIONE GALLERY LINK SITE MAP PRINT VERSION
..
..
Gruppo d’accoglienza Monte Carasso
Il Gruppo d'accoglienza vuole…
 
favorire l'integrazione delle persone che risiedono o si trasferiscono a Monte Carasso proponendo animazioni e attività che stimolino la conoscenza reciproca, lo scambio interpersonale e interculturale, nonché la partecipazione.
 
 
Il Gruppo d'accoglienza è aperto...
 
a ogni persona residente a Monte Carasso e desiderosa di incontrare altre persone che vivono nel paese. Esso invita la popolazione ad aderire agli eventi proposti oppure a partecipare all’organizzazione delle attività. Accetta inoltre con piacere nuove proposte d’animazione o d’attività che facilitino la conoscenza reciproca e promuovano così l’integrazione.

Il Gruppo d'accoglienza fa...


13 marzo 2017

Letture in biblioteca per tutte le classi dell'Istituto scolastico (SI e SE): fiaba e merenda con nonna Mariancilla

MONTE CARASSO, presso la biblioteca scolastica

dalle 16.15 alle 17.15

INSIEME CONTRO IL RAZZISMO nasce dalla collaborazione del Gruppo d’Accoglienza, della Commissione Comunale Integrazione, dell’Assemblea Genitori, dello Spazio Giovani e l’Istituto scolastico comunale. Congiuntamente promuoviamo la sensibilizzazione e la prevenzione al razzismo nel contesto locale ed in particolare coinvolgendo i bambini, i giovani e i genitori e tutta la popolazione interessata. Crediamo che il miglior modo di combattere e prevenire il razzismo sia attraverso l’educazione e l’informazione per favorire la riflessione su questi importanti temi. 

L’evento insieme contro il razzismo, propone durante il mese di marzo delle letture in biblioteca per tutte le classi (SI e SE) e due momenti di lettura pomeridiani per i bambini, la rappresentazione teatrale Il violinista per tutte le classi dell’Istituto scolastico e lo spettacolo serale aperto a tutta la popolazione Ma ke razza di treno. Le varie proposte potranno favorire la discussione e l’approfondimento della tematica sia a scuola sia in famiglia.

Queste letture e l’approfondimento proposto da animatrici e docenti saranno un ulteriore modo di affrontare il tema adattandolo all’età dei bambini. Inoltre i testi proposti in questa occasione rimarranno accessibili al pubblico, sia per i prestiti bibliotecari privati che per le classi, quindi questo sarà un contributo permanente della Settimana contro il razzismo per la biblioteca ed i suoi utenti.

Scarica il flyer

 

22 marzo 2017

Letture in biblioteca per tutte le classi dell'Istituto scolastico (SI e SE): i ragazzi dello “Spazio giovani” raccontano una fiaba e offrono la merenda ai bambini

MONTE CARASSO, presso la biblioteca scolastica

dalle 15.30 alle 16.30

INSIEME CONTRO IL RAZZISMO nasce dalla collaborazione del Gruppo d’Accoglienza, della Commissione Comunale Integrazione, dell’Assemblea Genitori, dello Spazio Giovani e l’Istituto scolastico comunale. Congiuntamente promuoviamo la sensibilizzazione e la prevenzione al razzismo nel contesto locale ed in particolare coinvolgendo i bambini, i giovani e i genitori e tutta la popolazione interessata. Crediamo che il miglior modo di combattere e prevenire il razzismo sia attraverso l’educazione e l’informazione per favorire la riflessione su questi importanti temi. 

L’evento insieme contro il razzismo, propone durante il mese di marzo delle letture in biblioteca per tutte le classi (SI e SE) e due momenti di lettura pomeridiani per i bambini, la rappresentazione teatrale Il violinista per tutte le classi dell’Istituto scolastico e lo spettacolo serale aperto a tutta la popolazione Ma ke razza di treno. Le varie proposte potranno favorire la discussione e l’approfondimento della tematica sia a scuola sia in famiglia. 

Queste letture e l’approfondimento proposto da animatrici e docenti saranno un ulteriore modo di affrontare il tema adattandolo all’età dei bambini. Inoltre i testi proposti in questa occasione rimarranno accessibili al pubblico, sia per i prestiti bibliotecari privati che per le classi, quindi questo sarà un contributo permanente della Settimana contro il razzismo per la biblioteca ed i suoi utenti.

Scarica il flyer

 

22 marzo 2017

Il VIOLINISTA, spettacolo teatrale con la compagnia Sugo d’inchiostro

(destinato ai bambini dell’Istituto scolastico comunale)

MONTE CARASSO, Casa delle società

alle ore 10.00 (durata 40 minuti)

“La miseria, la paura, spingono la gente alla ricerca della speranza. Una storia che narra di un violinista, una misteriosa scatola nera e un immigrato alla ricerca di un sorriso che lo faccia sentire a casa. Uno spettacolo divertente e commovente che percorre con semplicità il tema del pregiudizio e dell’immigrazione.”

Lo spettacolo si colloca nella rassegna INSIEME CONTRO IL RAZZISMO che nasce dalla collaborazione del Gruppo d’Accoglienza, della Commissione Comunale Integrazione, dell’Assemblea Genitori, dello Spazio Giovani e l’Istituto scolastico comunale di Monte Carasso.

Scarica il flyer

 

22 marzo 2017

MA KE RAZZA DI TRENO, Spettacolo teatrale con la compagnia Sugo d’inchiostro

(per adulti e ragazzi)

MONTE CARASSO, Casa delle società

alle ore 20.30 (durata 75 minuti)

Entrata libera

“Nelle stazioni e nei treni nessuno é a casa. È tutto un brulicare di viaggiatori, ognuno con il proprio bagaglio di sogni e paure. Una massa informe dove tutti si sfiorano senza riconoscersi. Ma un giorno una musica misteriosa e una notizia di cronaca spingono tre viaggiatori a togliersi la maschera e a mettere a confronto le proprie storie nello scompartimento di un treno. Qual’è il filo che lega la studentessa che vorrebbe viaggiare, l’uomo impegnato allergico agli stranieri e il clandestino rumeno col violino? E poi: gli zingari li rubano davvero i bambini?”

Lo spettacolo si colloca nella rassegna INSIEME CONTRO IL RAZZISMO che nasce dalla collaborazione del Gruppo d’Accoglienza, della Commissione Comunale Integrazione, dell’Assemblea Genitori, dello Spazio Giovani e l’Istituto scolastico comunale di Monte Carasso.

Scarica il flyer

 

Febbraio 2017

“Corso d’italiano per l’integrazione degli stranieri”

È iniziato il corso d'italiano inteso a favorire l’integrazione delle persone di origine straniera nella comunità locale. Esso è stato proposto in due gruppi:

- vedi programma gruppo seguito dalla docente Monica Indaco: livello A2

- vedi programma gruppo seguito dalla docente Ilaria Quadri: livello A1

Questi corsi permettono di acquisire delle ottime basi della lingua italiana e forniscono pure l’occasione per intessere delle relazioni umane durature a favore dell’integrazione della popolazione.

 

Mercoledì 9 novembre 2016

Conosciamoci cucinando e... mangiando

Settimo incontro gastronomico della serie conosciamoci cucinando e... mangiando. Si preparerà un pasto tipico della cucina curda sotto la guida di Hatliche e Fatma che provengono da quelle terre. Sarà l'occasione per conoscere nuove persone che vivono a due passi da noi e scoprire qualche aspetto della loro cultura condividendo un momento conviviale. La serata si terrà mercoledì 9 novembre 2016, presso l'Antico Convento dalle 18.00.

Siamo sempre alla ricerca di persone e gruppi che desiderano farci conoscere nuovi sapori e culture. Se siete interessati non esitate a farvi avanti!
Per maggiori dettagli e iscrizioni leggi il volantino!

Contatto: Maura Giudici, coordinatrice del Gruppo d'Accoglienza (cell. 079 306 16 85)


Anno scolastico 2016-2017

Accompagnamento scuola-famiglia: ricerca di volontari 

Il Gruppo d’accoglienza invita volontarie e volontari disposti a investire le loro competenze e un po’ del loro tempo in questo progetto ad annunciarsi. La preferenza sarà data a docenti in formazione, ex-docenti e/o persone attive nel settore dell'insegnamento o socio-educativo.

Sono previsti per i volontari quattro incontri di formazione e supervisione condotti dalla consulente pedagogica Tiziana Marcon.

Per i dettagli leggi il volantino per i volontari!

Sei interessata/o contatta: Maura Giudici, coordinatrice del Gruppo d’accoglienza (cell. 076 306 16 85)

 

Anno scolastico 2016-2017

Progetto d’Accompagnamento Scuola-Famiglia 2016-2017

Questa è un’offerta per le famiglie che desiderano un sostegno per poter seguire i figli che frequentano la scuola elementare a Monte Carasso. Il Gruppo d’accoglienza  mette a loro disposizione un volontario o una volontaria che li aiuta:

– nel fare i compiti e nello studio col figlio o la figlia

– a meglio capire come funziona la scuola e quali sono le sue richieste

– a responsabilizzare il figlio o la figlia in quanto allievo o allieva

A settembre prende avvio la quinta edizione di questo progetto ideato dal Gruppo di accoglienza. Continua la collaborazione intercomunale con l' istituto scolastico di Sementina.

Leggi il volantino per le famiglie!

Leggi il volantino per i volontari!

 

 

Il Gruppo d'accoglienza ha fatto...

 

Aprile 2016

“Corso d’italiano per l’integrazione degli stranieri”

È terminato il corso d'italiano inteso a favorire l’integrazione delle persone di origine straniera nella comunità locale. Esso è stato proposto in due gruppi:

- vedi programma gruppo seguito dalla docente Monica Indaco.

- vedi programma gruppo seguito dalla docente Ilaria Quadri.

Questi corsi permettono di acquisire delle ottime basi della lingua italiana e forniscono pure l’occasione per intessere delle relazioni umane durature a favore dell’integrazione della popolazione.

 

Anno scolastico 2015-2016

Progetto d’Accompagnamento Scuola-Famiglia 2015-2016

Questa è un’offerta per le famiglie che desiderano un sostegno per poter seguire i figli che frequentano la scuola elementare a Monte Carasso. Il Gruppo d’accoglienza  mette a loro disposizione un volontario o una volontaria che li aiuta:

– nel fare i compiti e nello studio col figlio o la figlia

– a meglio capire come funziona la scuola e quali sono le sue richieste

– a responsabilizzare il figlio o la figlia in quanto allievo o allieva

A settembre è iniziata la quarta edizione di questo progetto ideato dal Gruppo di accoglienza. Dal 2014 è nata una collaborazione intercomunale con l’istituto scolastico comunale di Camorino.

Leggi il volantino per le famiglie!

Leggi il volantino per i volontari!

 

23 marzo 2016
Documentario “Runa llacta”
Nell’ambito della Settimana contro il razzismo 2016 è stato proiettato presso la Casa delle società di Monte Carasso il documentario “Runa llacta – Il popolo della terra” di Stephanie Rauer. Esso racconta la vicenda di un musicista ambulante ecuadoriano in Ticino: una vita segnata dallo sradicamento, la quale si snoda fra speranze e delusioni. Al termine è stata data la possibilità di discutere con il protagonista e la regista e la serata si è conclusa con un momento conviviale proposto dall’Associazione Amici dell’Ecuador. L’evento è stato organizzato dal Gruppo d’accoglienza di Monte Carasso con il sostegno del Delegato cantonale all’integrazione degli stranieri nell’ambito del Pro­gramma di integrazione canto­nale (PIC) 2014-2017.

Per maggiori dettagli leggi il volantino!

 

Mercoledì 25 novembre 2015

Conosciamoci cucinando e... mangiando

Una quindicina di abitanti montecarassesi si sono ritrovate in cucina per preparare, sotto l’attenta guida della signora Nga Nguyen, montecarassese d’adozione, alcune pietanze tipiche della cucina vietnamita: involtini fritti, pollo al limone e cipolle con un contorno di riso alla curcuma e di bastoncini di cavolo rapa e carote. La cena è quindi stata gustata in allegra compagnia da una quarantina di persone di ogni provenienza, tutte residenti in paese. Si trattava del sesto incontro gastronomico etnico promosso dal Gruppo d’accoglienza. Si è tenuto presso l’Antico Convento.

Per maggiori dettagli leggi il volantino!

Siamo sempre alla ricerca di persone e gruppi che desiderano farci conoscere nuovi sapori e altre culture. Se siete interessati non esitate a farvi avanti!

Contatto: Maura Giudici, coordinatrice del Gruppo d’accoglienza (cell. 076 306 16 85)


Settembre 2015

“Corso d’italiano per l’integrazione degli stranieri”

Si è tenuto per l’ottava volta questo corso inteso a favorire l’integrazione delle persone di origine straniera nella comunità locale. Esso era stato proposto in due livelli:

- primo di livello A1/A2: docente Monica Indaco.

- secondo di livello B12/B: docente Ilaria Quadri.

Al corso hanno partecipano persone provenienti da una decina di paesi di tutto il mondo, residenti in diversi comuni dell’agglomerato di Bellinzona. Questi corsi permettono di acquisire delle ottime basi della lingua italiana e forniscono pure l’occasione per intessere delle relazioni umane durature a favore dell’integrazione della popolazione.

 

 

Ottobre 2014 – giugno 2015

Accompagnamento scuola-famiglia 2014-2015

Questa è un’offerta per le famiglie che desiderano un sostegno per poter seguire i figli che frequentano la scuola elementare a Monte Carasso. Il Gruppo d’accoglienza ha messo gratuitamente a loro disposizione un volontario o una volontaria che li ha aiutati:

– nel fare i compiti e nello studio col figlio o la figlia

– a meglio capire come funziona la scuola e quali sono le sue richieste

– a responsabilizzare il figlio o la figlia in quanto allievo o allieva

Ora sta per volgere al termine la terza edizione di questo progetto ideato dal Gruppo di accoglienza. Durante l’anno esso venne presentato ad alcuni istituti scolastici del Bellinzonese. Inoltre venne avviato in forma sperimentale presso le scuole elementari di Camorino.

Leggi il volantino per le famiglie!

Leggi il volantino per i volontari!

 

Ottobre 2014 – giugno 2015
Accompagnamento scuola-famiglia 2014-2015 – Formazione per volontari
Le volontarie e i volontari impegnati nell’accompagnamento delle famiglie hanno partecipato il 9 ottobre a un primo incontro di informazione e formazione. In seguito hanno fruito di quattro  incontri di supervisione (13 novembre, 22 gennaio, 26 marzo) condotti dalla consulente pedagogica Sonia Lurati. L’ultimo incontro è previsto per giovedì 21 maggio 2015 presso la Casa delle Società di Monte Carasso dalle ore 17.00 alle 19.00.


29 maggio 2015 e 3 giugno 2015

Spettacolo teatrale “Magic Show Muncaráss 2015 – Attori protagonisti dell’integrazione”
Due sono le rappresentazioni previste nella sala multiuso della Casa delle Società di Monte Carasso alle ore 20:30. “Magic Show Muncaráss 2015”, per la regia di Lorenzo Manetti, vi sedurrà con il concorso di magia più strampalato mai proposto fra Gorduno e Sementina. Sul palcoscenico si alterneranno dieci maghi pieni di buona volontà, ma purtroppo un po’ pasticcioni. Sarà capace uno di loro a salvare la serata dal naufragio? Che magia proporrà? A che stratagemma ricorrerà? – Per saperlo, andiamo dunque tutti a teatro, lasciamoci catturare dalla suspense e sorprendere!

“Magic Show Muncaráss 2015” vien proposto nell’ambito del progetto Attori protagonisti dell’integrazione voluto dal Gruppo di accoglienza di Monte Carasso con il sostegno del Municipio e della Commissione comunale per l’integrazione della popolazione. Lo spettacolo è il momento culmine di un laboratorio interculturale di teatro e lingua, curato da Lorenzo Manetti per la parte teatrale e Monica Indaco per quella linguistica. (v. ottobre 2014 – maggio 2015)

Un primo laboratorio, conclusosi con lo spettacolo “Guinness World Muncaráss” (v. maggio-giugno 2013), aveva riscontrato un notevole successo. Questo ha spinto il Gruppo d’accoglienza a riproporlo, aprendo però le iscrizioni a tutto il Bellinzonese in considerazione del processo aggregativo in atto nella nostra regione.

Il progetto ha beneficiato del sostegno del Delegato cantonale all’integrazione degli stranieri nell’ambito del Programma di integrazione cantonale (PIC) 2014-2017, di Contakt-citoyenneté, il programma comune per la convivenza interculturale del Percento culturale Migros e della Commissione federale della migrazione (CFM).

Leggi il volantino


Ottobre 2014 – maggio 2015

Corso di teatro e lingua

Il Gruppo d’accoglienza di Monte Carasso ha promosso per la seconda volta il progetto “Attori protagonisti dell’integrazione”, un laboratorio interculturale di teatro e di lingua italiana sostenuto dalla Commissione comunale per l’integrazione della popolazione. (Per il primo corso v. ottobre 2012-maggio 2013.)

In questa nuova edizione l’iniziativa è stata estesa a tutta la popolazione dell'agglomerato del Bellinzonese.  L'obiettivo era di stimolare la collaborazione tra i comuni sulla tematica dell'integrazione.

Il corso, tenuto dal regista e attore Lorenzo Manetti, ha offerto un’occasione per stare assieme, condividere esperienze, muoversi, divertirsi e sperimentare alcune regole di teatro attraverso semplici giochi di scena. Gli incontri hanno permesso anche di interagire e conoscere persone cresciute in altre culture, stimolati dalla creazione di un progetto comune: la presentazione di uno spettacolo creato dal gruppo.

Hanno partecipato sia persone migranti, sia persone autoctone, interessate a un’esperienza teatrale interculturale pensata per migliorare l’integrazione della popolazione.

Per chi non era di madrelingua italiana, il corso di teatro ha offerto uno stimolo alla comunicazione: l’accompagnamento linguistico era assicurato dalla docente Monica Indaco.

Per maggiori informazioni guarda la locandina!

 

24 settembre 2014

Prima accoglienza ai nuovi arrivati nel nostro Comune – serata di benvenuto

Il comune di Monte Carasso aveva aderito nel 2013 al progetto pilota del Dipartimento delle istituzioni del Canton Ticino, denominato Ticino in breve – informazioni generali, incentrato sulla prima accoglienza dei nuovi arrivati dall’estero o da altri Cantoni. (Per i dettagli v. gennaio 2014.)

In questo ambito il Gruppo accoglienza ha organizzato un aperitivo di benvenuto presso il salone dell’ex Convento di Monte Carasso.  Vi hanno partecipato molti nuovi arrivati e i loro famigliari, i membri del Gruppo d’accoglienza, i membri della Commissione Comunale per l’integrazione, le autorità comunali, i rappresentanti delle associazioni locali e altre persone interessate al progetto. Il successo dell’incontro è di buon auspicio per futuri incontri analoghi.

Per maggiori informazioni guarda la locandina!

 

8 maggio 2014

Accompagnamento scuola-famiglia – Supervisione per volontari

L’incontro di formazione e supervisione condotto dalla consulente pedagogica Sonia Lurati si è tenuto presso la Casa delle società.

 

Primavera 2014

“Corso d’italiano per l’integrazione degli stranieri”

Questo corso, inteso a favorire l’integrazione delle persone di origine straniera nella comunità locale tramite l’apprendimento e una migliore padronanza della lingua italiana, è giunto alla sua settima edizione. Era organizzato dal Gruppo d’accoglienza di Monte Carasso in collaborazione con ECAP-Ticino UNIA e il Comune di Monte Carasso.  I sussidi cantonali e federali lo hanno reso accessibile a tutti.

Il corso era destinato in particolare a casalinghe che hanno poche occasioni di imparare la lingua, a giovani che desiderano migliorare le loro opportunità di trovare un impiego conoscendo meglio la lingua locale, a persone che già si esprimono bene ma desiderano migliorare l’espressione scritta, a genitori che desiderano seguire il percorso scolastico dei figli ma non conoscono abbastanza bene l’italiano: insomma a ogni persona che desiderasse avvicinarsi all’italiano oppure migliorare le proprie conoscenze.

Guarda il volantino!

 

Gennaio 2014

Prima accoglienza – Benvenuti in Ticino

Il comune di Monte Carasso aveva aderito nel 2013 al progetto promosso dal Delegato cantonale all’integrazione in collaborazione con 20 comuni pilota. In gennaio si è poi tenuto il primo colloquio con la decina di persone cui è stato consegnato l’opuscolo.

Il progetto prevede tre fasi:

– Nella prima fase, al momento della notifica in cancelleria comunale, vien consegnato e illustrato ai nuovi arrivati svizzeri e stranieri l’opuscolo “Il Ticino in breve – Informazioni generali”. Esso è pubblicato in 12 lingue, che rappresentano le aree culturali d’origine della maggior parte di queste persone. Permetterà loro sia di conoscere meglio il paese d’accoglienza e il suo funzionamento, sia di migliorare il loro processo di integrazione.

– Nella seconda fase, trascorsi almeno 6 mesi, la persona neoarrivata vien convocata direttamente dalla Commissione comunale per l’integrazione (CCI) per un colloquio. L’incontro serve a verificare se l’opuscolo si sia rivelato utile e quali aspetti dovranno essere eventualmente approfonditi.

– Nella terza e ultima fase la persona vien invitata a circa un anno di distanza dall’arrivo nel comune.

L’obiettivo è quello di verificare se si è integrata, se l’opuscolo è stato utile e cogliere eventuali suggerimenti per modificare/sviluppare il progetto.

Clicca qui per maggiori informazioni.

 

Ottobre 2013 – Giugno 2014

Accompagnamento scuola-famiglia 2013-2014

Durante questo anno scolastico le famiglie che hanno richiesto un sostegno per riuscire a seguire i figli che frequentavano la scuola elementare a Monte Carasso hanno avuto a disposizione un volontario o una volontaria. Questi li ha aiutati riguardo ai compiti e allo studio, ma anche a capire le esigenze e il funzionamento della scuola, nonché nel responsabilizzare il figlio o la figlia in quanto allievo o allieva.

Leggi il volantino per le famiglie!

Guarda la trasmissione televisiva “Il Ponte” del 18.1.2014 dedicata a questo progetto!


21–28 marzo 2014

Settimana d'azione contro il razzismo
I Cantoni romandi e il Cantone Ticino hanno lanciato per la terza volta una campagna di sensibilizzazione congiunta nell’ambito della Settimana internazionale d’azione contro il razzismo. Essi hanno così unito la loro voce per prevenire il razzismo e promuovere la diversità. Il Gruppo d’accoglienza e il Comune di Monte Carasso hanno aderito a questa iniziativa (v. 14.3.14).

Consulta il sito della Settimana contro il razzismo.

 

14 marzo 2014

Partita di calcio contro il razzismo

Sul campo sportivo Al Ram di Monte Carasso si sono affrontate la squadra dei Seniori dell’USM e la squadra del Soccorso Operaio Svizzero SOS-Ticino, composta da giovani con un percorso migratorio provenienti da diversi paesi e accompagnati dall'ex pugile Ruby Belge. La partita è stata vinta dalla compagine giovanile, che è stata calorosamente applaudita.

L’incontro era stato organizzato dal Gruppo d'accoglienza, dalla Commissione comunale per l’integrazione della popolazione e dall’Unione Sportiva Monte Carasso per sottolineare la Settimana internazionale d’azione contro il razzismo (v. sopra 21-28.3.14). Dopo la partita, un simpatico momento di incontro e discussione con i giovani della squadra ospite ha permesso di conoscere loro esperienze e di riflettere sul fenomeno del razzismo e sullo sport come fattore d'integrazione. La serata si è conclusa in modo conviviale, con una cena offerta ai giocatori e a tutti i presenti.

Guarda il volantino!

 

20 febbraio 2014

Accompagnamento scuola-famiglia – Supervisione per volontari

Il terzo incontro di formazione e supervisione condotto dalla consulente pedagogica Sonia Lurati si è tenuto presso la Casa delle società.

 

21 novembre 2013

Accompagnamento scuola-famiglia – Supervisione per volontari

Si è tenuto il secondo incontro di formazione e supervisione condotto dalla consulente pedagogica Sonia Lurati.

              

Marzo – dicembre 2013

Corso di italiano per l’integrazione – Per analfabeti

Promosso dal Gruppo d’accoglienza, in collaborazione con la Fondazione ECAP-Ticino e il Comune, si è tenuto questo corso volto a favorire l’integrazione attraverso la lingua di persone che, non sapendo scrivere nella lingua d’origine, non sono in grado di seguire un corso di base di italiano. Il corso era affidato a Monica Indaco, docente e formatrice per adulti. Svoltosi attraverso una metodologia specifica, esso ha permesso un miglioramento delle competenze linguistiche delle partecipanti e ha fornito l’occasione per lavorare in un ottimo clima di amicizia e solidarietà.


Ottobre – dicembre 2013

Corso di italiano per l'integrazione degli stranieri
Il Gruppo d’accoglienza, in collaborazione con la Fondazione ECAP-Ticino e il Comune, ha promosso per la sesta volta il corso di lingua sussidiato da Confederazione e Cantone. Il corso si è tenuto al livello B1. Vi hanno partecipato persone desiderose di compiere ulteriori progressi dopo aver seguito i corsi proposti in precedenza. Tutti gli obiettivi prefissati riguardo all’espressione orale e scritta sono stati raggiunti con grande soddisfazione sia della docente che dei/delle partecipanti. (V. anche aprile – luglio 2013).

 

24 ottobre 2013

Spettacolo “Guinness World Muncaràss”  in tournée

A conclusione di un pomeriggio di studio organizzato dal Gruppo Ri-Show sotto il cappello di contakt-citoyenneté è stato presentato a Bellinzona “Guinness World Muncaràss – Attori protagonisti dell’integrazione”, lo spettacolo teatrale che aveva coronato un corso di teatro abbinato a un corso di italiano. (V. sotto 18.5.13 e ottobre 2012 – maggio 2013)

 

26 settembre 2013

Accompagnamento scuola-famiglia – Formazione per volontari

Si è tenuto un primo incontro di informazione e formazione per i volontari e le volontarie. I successivi incontri di supervisione condotti dalla consulente pedagogica Sonia Lurati si sono tenuti, risp. si terranno il 21.11.2013, il 20.02.2014 e l’8.05.2014 presso la Casa delle Società dalle ore 17:00 alle 19:00.

 

Aprile – luglio 2013
Corso di italiano per l'integrazione degli stranieri

Questo è stato il quinto corso di italiano promosso dal Gruppo d’accoglienza in collaborazione con la Fondazione ECAP-Ticino e il Comune. Esso fu sussidiato da Confederazione e Cantone. Aveva lo scopo di favorire l’integrazione degli stranieri nella comunità locale tramite l’apprendimento e una migliore padronanza della lingua. (V. anche ottobre-dicembre 2013)

Gli obiettivi del corso sono stati raggiunti. Tutti i partecipanti hanno manifestato piena soddisfazione dopo aver ottenuto miglioramenti sia nell’espressione orale, sia in quella scritta. La docente Ilaria Quadri ha osservato che il gruppo ha lavorato con impegno, ritmo e assiduità, e che l'attiva partecipazione è stata una delle ragioni dei significativi miglioramenti.

Guarda il volantino del corso!

 

Da ottobre 2012
Accompagnamento scolastico per bambini e famiglie

Questo progetto, realizzato in collaborazione con la direzione della Scuola elementare, mirava a sostenere i bambini e le loro famiglie nei compiti e nel programma scolastico, nei rispettivi ruoli di genitori o di allievi, nonché a meglio capire il funzionamento della scuola e le sue richieste. Esso aveva ottenuto l’approvazione e il sostegno e dell’Ufficio del delegato cantonale per l’integrazione.
L'esperienza di questo primo anno pilota è stata valutata positivamente da tutti gli attori coinvolti (famiglie, docenti e direzione scolastica, volontarie).

Maggiori informazioni sul progetto.

18 maggio 2013 e 5 giugno 2013

Spettacolo teatrale “Guinness World Muncaráss – Attori protagonisti dell’integrazione”
Presso la Casa delle Società di Monte Carasso si sono tenute due rappresentazioni dello spettacolo “Guinness World Muncaráss – Attori protagonisti dell’integrazione” (v. sotto: Corso di teatro e lingua). In entrambe le occasioni la sala era gremita e il pubblico di ogni età ha seguito con calorosa trepidazione i vari possibili e impossibili, e spesso scanzonati, record proposti: il record degli scioglilingua nelle varie lingue, il record della grattugiata di formaggio più veloce, il record del più grande amore per il gatto, il record dell'urlo più acuto e del lamento più profondo, e tanti altri ancora. Insomma, due serate indimenticabili chiuse dallo scrosciante applauso che ha premiato le bravissime attrici e i bravissimi attori: Raza Berisha, Liliana Collura, Rina Fin, Monica Indaco, Sebastiano Pestoni, Veronica Quispe Gordillo Garzia, Kudret Roberto, Arianna Rossini, John Rottoli, Raffaella Rovelli, Antonella Steib Neuenschwander.
Guarda il volantino!

 

Ottobre 2012 – maggio 2013

Corso di teatro e lingua
Si trattava di un’esperienza teatrale interculturale pensata per migliorare l’integrazione della popolazione. Essa abbinava un corso di teatro a un corso di lingua italiana. Durante le lezioni di teatro si sono sviluppate tematiche a partire dalle esperienze dei partecipanti. Essi sono stati gli ideatori e gli attori della pièce teatrale, e ad accompagnarli erano persone con conoscenze specifiche nell’ambito dell'insegnamento interculturale e teatrale. La regia del corso e dello spettacolo era affidata a Lorenzo Manetti, mentre il corso di lingua per alloglotti è stato tenuto dalla docente Monica Indaco. Al gruppo di teatro hanno partecipato sia persone migranti, sia persone autoctone. Questa si è rivelata per loro un’occasione per stare assieme, condividere esperienze, muoversi, divertirsi e sperimentare alcune regole di teatro attraverso semplici giochi di scena. Gli incontri hanno offerto anche la possibilità di interagire e conoscere persone cresciute in altre culture, stimolati dalla realizzazione di un progetto comune: la presentazione pubblica di uno spettacolo creato dal gruppo (v. sopra 18 maggio e 5 giugno 2013).

Il progetto ha beneficiato del sostegno di Contakt-citoyenneté, il programma comune per la convivenza interculturale del Percento culturale Migros e della Commissione federale della migrazione (CFM).

 
26 marzo 2013
Film: 180°
Alla presenza del regista svizzero e turco Cihan Inan, dell’attrice ticinese Carla Juri e di un folto pubblico si è avuta la proiezione del film 180° che narra delle gioie e delle pene di una convivenza multiculturale. L’evento venne proposto in collaborazione con il Circolo del Cinema di Bellinzona nell’ambito della Settimana internazionale contro il razzismo.
La proiezione fu preceduta dal cortometraggio "Art. 261 bis", ideato e realizzato dagli utenti della Fondazione Diamante all'interno del Laboratorio Laser. Esso trattava della discriminazione nelle sue diverse sfaccettature e fu realizzato con il sostegno del Servizio per la lotta contro il razzismo della Confederazione.
In coda ai film, un momento conviviale ha consentito di gustare alcune specialità turche preparate dai membri dell’Associazione svizzero-turca.

Guarda la locandina di 180°!

 
2 maggio 2012
Conosciamoci cucinando e... mangiando

Il quinto incontro gastronomico ha permesso a una trentina di persone di preparare e consumare in simpatica compagnia un piatto popolare tipico della cucina colombiana: la bandeja paisa (fagioli, riso, uovo fritto, ciccioli, avocado, banana e focaccine di mais).
 
17 novembre 2010
Conosciamoci cucinando e... mangiando
Serata dedicata alla cucina cubana con: congri con fricasé y tostone.
 
15 ottobre 2009
Conosciamoci cucinando e... mangiando
Serata dedicata alla cucina macedone con: minestra di verza con mini-costine, pasta sfoglia con carne macinata, insalata di patate e dessert a sorpresa.
 
25 marzo 2009
Conosciamoci cucinando e... mangiando
Serata dedicata alla cucina portoghese con: frango estufado con ervilhas, senouras, arroz (pollo con piselli, carote e riso).
 
ottobre 2008
Conosciamoci cucinando e... mangiando
Serata dedicata alla cucina alla cucina turca.

Torna indietro

Gruppo d'accoglienza
Maura Giudici e
Antonella Steib Neuenschwander
Coordinatrici
+41 91 826 37 07

Partecipazione alle attività

Il Gruppo di accoglienza è un gruppo aperto a coloro che desiderano incontrare ed accogliere altre persone del paese.


Partecipa anche tu!

Ti aspettiamo!

© montecarasso.ch – credits – Ultimo aggiornamento della pagina: 16.03.2017 – Visualizzazione: RegolareStampa

..